“Mettiamo Radici per il Futuro” La distribuzione piante forestali – anno 2023

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Guastalla: Le prenotazioni saranno accettate fino al 15 novembre 2023

Anche quest’anno la Regione Emilia Romagna si impegna nel progetto “Mettiamo radici per il Futuro” rendendo disponibili gratuitamente piante forestali da mettere a dimora.

L’obiettivo di questa importante iniziativa rivolta ai cittadini e sostenuta dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Guastalla, è fare diventare l’Emilia-Romagna il “corridoio verde” d’Italia attraverso la messa a dimora di 4,5 milioni di alberi in più entro il 2025, uno per ciascuno dei suoi abitanti.

Confermiamo come sempre l’attenzione dell’Amministrazione comunale di Guastalla per l’ambiente e anche quest’anno, in occasione della festa dell’albero, abbiamo pensato ad una iniziativa per i cittadini” afferma l’assessore all’ambiente Chiara Lanzoni.

Perché aderire al progetto “METTIAMO RADICI PER IL FUTURO”?

Piantare alberi è un’azione che possiamo fare tutti. Alberi collocati nel terreno giusto e ben curati, crescono al meglio delle loro potenzialità, permettendo di immagazzinare CO2 e attenuare la crisi climatica, abbattere le polveri sottili (PM10 e PM 2,5), contenere i picchi di temperatura, attutire i rumori del traffico, produrre ossigeno e rendere più gradevole il paesaggio in cui viviamo.

Come aderire?

Prenotando le piante da ritirare in questo modo:

– scaricare il modulo di dichiarazione d’impegno con le disponibilità indicate (salvo esaurimento scorte) sul sito del Comune di Guastalla o ritiralo presso l’URP (all’esterno dell’ingresso) o presso la Biblioteca Comunale (Sede: Palazzo Frattini, Piazza Garibaldi 1 – ORARI D’APERTURA: da martedì a sabato 9.00-12.30, lunedì e mercoledì 14.30-18.30)

– selezionare il numero e il tipo di essenze desiderate a scelta tra quelle elencate nel modulo

– compilare il modulo con le essenze scelte

– inviare il modulo ad [email protected] o consegnarlo all’URP mettendolo nell’apposita urna posta all’esterno dell’ingresso (via Gonzaga 16 int. 3, cortile interno di Palazzo Ducale – ORARIO DI APERTURA: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato 8.30 – 12.30, martedì 12.30 – 15.30)

Le piante potranno essere prenotate solo dai residenti del comune di Guastalla e dovranno essere piantate all’interno delle rispettive proprietà, quindi non in aree pubbliche, di uso pubblico o di terzi diversi dal richiedente.

Le richieste non conformi a queste indicazioni non verranno prese in considerazione.

Le piante prenotate in questo modo saranno distribuite dal Comune di Guastalla domenica 19 novembre, anticipando la festa dell’albero 2023 che si terrà il 21 novembre. Saranno comunicati appena possibile sia l’orario, sia il luogo in cui verrà allestito lo spazio per il ritiro.

Le prenotazioni saranno accettate fino a mercoledì 15 novembre 2023.

LEGGI ANCHE

“Il conte di ponte Sisto” di Maurizio Milazzo

Romanzo di delitto e castigo, di falsità e riscatto, Il conte di ponte Sisto narra delle doppiezze e dei tradimenti di cui sono vittime il giovane programmatore precario Fabio e l’anziano senza fissa dimora