“Pedalando per la liberà” La Resistenza controvento delle Partigiane

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Un libro che rende vero omaggio a chi, nel periodo più buio della nostra storia, sui pedali e non solo ha dato tutto in nome della libertà.

Le ruote scorrono leggere su pesanti confini emozionali in questo cicloviaggio da Reggio Emilia, dal portone della casa di Dorina Storchi, a Milano, sotto il murale di Gina Galeotti Bianchi. La storia come bussola, la Memoria come carburante, la lentezza delle ruote come fattore aggregante, unificante. Le vite delle partigiane, anche quelle troppo piccole per avere una storia, si srotolano sull’asfalto e intercettano sentimenti, ricordi, pianti e silenzi che creano trame di affinità elettive.

Donne, bicicletta e Resistenza. Libertà e democrazia, mai sufficienti se non c’è la Liberazione. Voce del verbo liberare, azione di rottura, di risveglio collettivo, che non può essere limitato a una data o a un evento storico ma scandisce sempre i nostri passi e le nostre pedalate.

“Questo che avete tra le mani è il racconto di un viaggio con il vento in faccia, pedalato per coinvolgere ogni senso e per non dare nulla per scontato come, ad esempio, la storia delle donne nella e per la Resistenza”. (Gemma Bigi)

“È un dovere morale, storico, politico, culturale portare alla ribalta questa parte significativa della nostra storia”. (Maria Pia Garavaglia)

Segnaliamo l’incontro con l’autore organizzato giovedì 8 giugno a TALAMONA (SO), presso la biblioteca comunale “Ines Busnarda Luzzi”, via don Cusini 49, ore 20,30. Dialoga con l’autore Davide Roncaioli.

Con il patrocinio di ANPC, ANPI Barona Milano, ANPI Grande Fiume, ANPI Sondrio, Avis Comunale Pizzighettone, C.E.L.A.E.M., Insieme ina2a, FIAP, ANPPIA Federazione di Milano, FILCTEM CGIL Milano, Comune di Castelnuovo Bocca d’Adda, Comune di Caselle Landi, Birrinoteca

L’autore
Lorenzo Gambetta 
è nato in Valtellina nel 1981.

Laureato in Giurisprudenza a Milano, dopo aver svolto la pratica forense entra nel mondo bancario dove tutt’ora si occupa di antiriciclaggio e contrasto al finanziamento del terrorismo per Credito Agricole Italia.

Tra le sue grandi passioni, la bicicletta e i viaggi. Questo connubio ha trovato sbocco nel cicloviaggio narrato in questo libro e nei precedenti Jugo-bike (Infinito edizioni, 2019) e Sentiero Valtellina (Infinito edizioni, 2020).

Il libro:
Titolo: Pedalando per la libertà. La Resistenza controvento delle Partigiane

Autore: Lorenzo Gambetta (€ 13,00 – pag. 80)

Casa Editrice: Infinito Edizioni

LEGGI ANCHE

Ancora un attacco al diritto all’Aborto !

Questo governo vuole insediare le associazioni antiabortiste nei consultori.(con i soldi pubblici  del PNRR)  La loro presenza,spacciata come supporto alle maternità  in difficoltà, rappresenta l’ennesima 

Un “giardino Alzheimer” ai Millefiori

Inizieranno nella seconda metà di maggio, a Novellara, i lavori per la realizzazione di un “giardino Alzheimer” nell’area verde interna della casa protetta “I Millefiori” in via Costituzione. Il