SAMAN, Vita e morte di una ragazza italiana

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Nella notte tra il 30 aprile e il primo maggio 2021, una ragazza di diciotto anni esce di casa nelle campagne di Novellara, paese nel cuore della Bassa reggiana. Si chiama Saman Abbas. La famiglia è pakistana: e ad accompagnarla, in quella strana passeggiata, ci sono proprio i genitori.


Da quel momento Saman viene inghiottita dal buio della notte. Il suo corpo sarà ritrovato dopo lunghissime ricerche solo il 18 novembre 2022, a pochi metri dalla sua abitazione.


Costretta all’isolamento in casa e ad abbandonare gli studi, promessa sposa per un matrimonio forzato in Pakistan, Saman aveva deciso di ribellarsi, ben sapendo che in gioco c’era la sua vita stessa. “ItalianGirl”, si faceva chiamare su Instagram. Perché lei voleva vivere come le ragazze italiane. O meglio, come una ragazza e basta. La cronaca del delitto e delle indagini non ci ha restituito che una parte della verità su Saman Abbas. Questo libro, firmato da due reporter che hanno vissuto la vicenda “sul campo” fino alla tragica conferma finale, traccia il ritratto sorprendente e toccante di una adolescente coraggiosa, “indomita” (come hanno scritto i giudici) nella sua scelta di libertà.

L’Autore:

Jacopo Della Porta

Nel 1999 ha iniziato a lavorare all’interno della redazione di un quotidiano locale. Dal 2004 è giornalista professionista. Nell’ambito della sua professione ha sviluppato competenze nella carta stampata, la televisione, internet e la radio. Lavora alla Gazzetta di Reggio, dove si è occupato di cronaca nera, giudiziaria, politica ed economia. È laureato in Filosofia all’Università di Parma e in Economia e diritto per le imprese e la Pubblica amministrazione all’Università di Reggio Emilia.

Elisa Pederzoli

Giornalista professionista dal 2009, ha iniziato collaborando con la Gazzetta di Modena. Oggi è vice caposervizio alla Gazzetta di Reggio, dove si occupa di cronaca nera, giudiziaria e segue le vicende della provincia reggiana. Da tempo cura una rubrica dedicata agli animali. Laureata in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna, vive a Reggio Emilia ed è mamma di una bambina.

Casa editrice: Aliberti Compagnia Editoriale

LEGGI ANCHE

Ancora un attacco al diritto all’Aborto !

Questo governo vuole insediare le associazioni antiabortiste nei consultori.(con i soldi pubblici  del PNRR)  La loro presenza,spacciata come supporto alle maternità  in difficoltà, rappresenta l’ennesima 

Un “giardino Alzheimer” ai Millefiori

Inizieranno nella seconda metà di maggio, a Novellara, i lavori per la realizzazione di un “giardino Alzheimer” nell’area verde interna della casa protetta “I Millefiori” in via Costituzione. Il