Secondo Time’s, Zelensky è l’uomo dell’anno 2022

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky con “lo spirito dell’Ucraina” è la persona dell’anno di Time per il 2022. Lo ha annunciato la rivista. Zelensky era stato insignito due giorni fa dello stesso onore dal ‘Financial Times’.


“La scelta di quest’anno è stata la più chiara a memoria d’uomo”, hanno spiegato i vertici di “Time” nell’annunciare la scelta che include, assieme a Zelensky, lo “spirito dell’Ucraina”. “Sia che le vostre reazioni alla battaglia per l’Ucraina siano di speranza o di terrore, Zelensky – si legge nella motivazione – ha galvanizzato il mondo in modo che non vedevamo da decenni. La decisione di non lasciare Kiev mentre cominciavano a cadere le bombe russe è stata epocale. Dal suo primo post di 40 secondi su Instagram il 25 gennaio in cui ha mostrato che il governo e la società civile ucraina erano intatti, ai quasi quotidiani discorsi a Westminster, la Banca Mondiale e ai Grammy, il presidente dell’Ucraina è stato onnipresente. La sua offensiva mediatica ha spostato l’equilibrio geopolitico innescando un’ondata di azione che ha spazzato il globo”. 

Fonte ANSA / TIME

LEGGI ANCHE

Amnesty International Rapporto 2023-2024

Il 28 maggio 1961 il quotidiano inglese The Observer pubblica la lettera aperta, firmata dall’avvocato londinese Peter Benenson intitolata “The Forgotten Prisoners” (I prigionieri dimenticati) che inizia