“Terra, acqua, e altre storie” di Mauro Zani

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Un memoir dedicato “al tempo cancellato dal tempo trascorso”, il tentativo di riannodare fili che l’autore, sminuendosi, definisce come “un momento di umana debolezza” quasi a denunciarne l’inutilità, ma senza davvero convincere il lettore che non ne valga la pena.

Mauro Zani ha trascorso una vita in politica: è stato segretario FGCI Bologna; Presidente della Provincia, segretario PCI e PDS di Bologna; segretario regionale PDS e DS. Deputato dal 1994 al 2004, in seguito eletto al Parlamento Europeo dove è rimasto fino al 2009. Dal 1992 al 1998 è stato componente della segreteria nazionale PDS e DS. Con la nascita del PD ha deciso di non dedicarcisi più attivamente, senza però mai abbandonarla.

In questo volume ispirato dai ricordi ha deciso di tornare alle origini: non le esperienze di tanti anni di militanza ma ancora più indietro, a quando era bambino e le sue estati si svolgevano sulle rive del Samoggia. Un’infanzia negli anni del secondo dopoguerra in una Borgata non meglio identificata della campagna tra Bologna e Finale Emilia. Storie di come si era in un passato davvero remoto, abitato da uomini e donne duri, famiglie numerose, rapporti sinceri. Quando si cresceva senza telefono e senza televisione, cosa che  oggi sembra impossibile, ma accadeva, e ci si divertiva andando a pescare.

Casa editrice: Pendragon

LEGGI ANCHE

Ancora un attacco al diritto all’Aborto !

Questo governo vuole insediare le associazioni antiabortiste nei consultori.(con i soldi pubblici  del PNRR)  La loro presenza,spacciata come supporto alle maternità  in difficoltà, rappresenta l’ennesima 

Un “giardino Alzheimer” ai Millefiori

Inizieranno nella seconda metà di maggio, a Novellara, i lavori per la realizzazione di un “giardino Alzheimer” nell’area verde interna della casa protetta “I Millefiori” in via Costituzione. Il